Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Arredamento » Blog article: Un Tappeto Patchwork per Tutti gli Stili di Arredamento

Un Tappeto Patchwork per Tutti gli Stili di Arredamento

3 Giugno 2016 da GiacomoF

Il tappeto è il pezzo d’arredo che definisce un ambiente e ne esalta lo stile di arredamento. Sia che questo sia appositamente in contrasto con il resto dei mobili, sia che si accompagni perfettamente confondendosi tra i loro colori, c’è chi pensa che sia fondamentale quanto le tende. Per chi arriccia il naso pensando che tappeto voglia solo dire la solita classica fantasia che arredava già da secoli le regge dei nobili, c’è una buona notizia: di tappeti esistono svariate forme, misure, tessuti e colori; inoltre si possono anche mescolare tra loro diverse stoffe a comporre un simpatico tappeto patchwork.

Come Realizzare in Casa un Tappeto Patchwork

Se immaginate di dover spendere cifre impossibili per portare in casa un bel tappeto, magari pezzo unico e fatto esattamente come lo vorreste voi nei minimi dettagli, non avete considerato la possibilità di rimboccarvi le maniche e crearlo in casa con le vostre mani. La tecnica patchwork è nata proprio unendo gli scarti di lavorazione delle sarte, che decisero di recuperarli mettendoli insieme.

Su internet ci sono tantissimi tutorial per imparare a farli, e non per forza bisogna abbinare gli stessi tessuti: nei tappeti patchwork più stravaganti troviamo dei pezzi all’uncinetto, uno scarto di jeans, e una stoffa colorata, tutti cuciti insieme. Basta armarsi di fantasia e pazienza e potrete finalmente avere a casa il vostro esclusivo tappeto.

I Tappeti Patchwork negli Stili di Arredamento

Ormai non c’è più una moda vera e propria da seguire in tema di arredamento, piuttosto ognuno decide di portare in casa i gusti che più si avvicinano al suo modo di essere. Anche chi sceglie di seguire un particolare stile, non è costretto a prenderlo alla lettera: con un tappeto patchwork si può movimentare l’arredamento a prescindere da quale esso sia. Infatti si può abbinare perfettamente a una casa moderna e colorata, magari col divano dal colore diverso dal tavolo e le sedie; un patchwork può incarnare tutti questi colori facendo da trait d’union tra questi. Anche in caso la vostra casa fosse in stile minimal, arredata in modo essenziale e preciso, con un bianco impeccabile di ogni elemento, un fine patchwork di diverse tonalità tra il bianco e il grigio darà un tocco di cura. Se amate lo stile etnico potreste considerare di mettere in sala un tappeto diviso in diversi tagli di ecopelliccia, idea sicuramente originale.

Insomma, c’è un tappeto patchwork per la casa di ognuno di noi, dobbiamo solo scegliere come valorizzare la nostra abitazione.

Inserito in Arredamento | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.