Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Aziende » Blog article: Eni, ulteriore crescita nel terzo trimestre 2018: la soddisfazione di Claudio Descalzi

Eni, ulteriore crescita nel terzo trimestre 2018: la soddisfazione di Claudio Descalzi

15 Novembre 2018 da pressreleasecd

Il Consiglio di Amministrazione di Eni ha approvato i risultati consolidati del terzo trimestre e dei nove mesi 2018: l’analisi dell’AD Claudio Descalzi.

Claudio Descalzi, AD Eni

Claudio Descalzi: Eni continua a crescere nel terzo trimestre dell’anno

Performance decisamente positiva per Eni nel terzo trimestre 2018, che al 30 settembre registra risultati in forte crescita. Nel periodo in esame il gruppo guidato da Claudio Descalzi ha realizzato un utile netto adjusted di 1,39 miliardi di euro (0,23 miliardi nel terzo trimestre 2017): nei primi nove mesi dell’anno si è attestato a 3,13 miliardi di euro, rispetto allo stesso periodo del 2017 più che raddoppiato. Di 3,3 miliardi di euro l’utile operativo adjusted nel terzo trimestre (più che triplicato sul periodo di confronto), mentre nei nove mesi è stato di 8,25 miliardi di euro: è aumentato più del doppio in confronto ai nove mesi dell’anno precedente. L’utile netto è stato di 1,53 miliardi di euro nel trimestre e di 3,73 miliardi di euro nei nove mesi. La generazione di cassa operativa è stata di 4,1 miliardi (+90% sul terzo trimestre 2017) con 9,32 miliardi nei nove mesi (+37% sui nove mesi 2017): rispetto al secondo trimestre 2018 il rialzo è stato del +35% a sostanziale parità di scenario Brent. Investimenti netti: nei nove mesi ammontano a 5,52 miliardi, con un indebitamento finanziario netto a fine settembre intorno ai 9 miliardi, in calo di 1,91 miliardi rispetto al 31 dicembre 2017 e dopo il pagamento di dividendi per 2,95 miliardi. Anche in questo caso il dato supera le attese del consenso (9,49 miliardi). Claudio Descalzi si è detto “particolarmente soddisfatto dei risultati del trimestre“.

Eni: l’AD Claudio Descalzi illustra i risultati della trimestrale e dei nove mesi 2018

Nel commentare la trimestrale, Claudio Descalzi ha rilevato in particolare come tali risultati abbiano consentito “di produrre una generazione di cassa eccellente“. L’AD di Eni ha inoltre sottolineato come “grazie a questa performance raggiungiamo un debito netto di 9 miliardi, in riduzione di circa 900 milioni rispetto a fine giugno pur avendo già corrisposto tutti i dividendi di competenza di quest’anno“. Claudio Descalzi ha inoltre confermato per il 2018 “una neutralità di cassa di gruppo, compresa la copertura dei dividendi, a 55 dollari al barile, oltre 20 dollari più bassa rispetto alle quotazioni Brent attuali, a testimonianza della disciplina finanziaria che siamo determinati a mantenere nel tempo“.

Inserito in Aziende | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.