Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Cinema, Eventi » Blog article: Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata ed una segreta

Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata ed una segreta

29 Giugno 2018 da Redaclem

È la fortunata pellicola di Paolo Genovese del 2016 il film selezionato dall’Università degli Studi di Bergamo per il quinto appuntamento della rassegna cinematografica Uni.Movie, iniziativa voluta nell’ambito del 50° anniversario dell’Ateneo che, ogni primo martedì del mese, richiama i cinefili nella ex chiesa di Sant’Agostino. Nove storie per un percorso di edutainment che, nell’arco dell’anno, intende analizzare, attraverso il linguaggio cinematografico, alcuni aspetti sociali tipici del contemporaneo.

Perfetti Sconosciuti è l’undicesima opera del regista romano: un successo di pubblico e ai David, una storia all’italiana che, come Immaturi e Tutta colpa di Freud, racconta attraverso i suoi personaggi e con una punta di cinismo i drammi di una generazione.

Uno smartphone può rivelare i segreti di ognuno di noi: la sim di un telefono custodisce la scatola nera della nostra vita. L’idea di Paolo Genovese si sviluppa intorno all’evidenza della fragilità a cui ognuno si trova esposto, nel momento in cui un oggetto di uso quotidiano si trasforma nella memoria tracciabile e accessibile di avvenimenti, relazioni e pensieri. Se da un lato siamo meticolosi nel nascondere le manie, le ossessioni e le azioni di cui non ci sentiamo fieri, dall’altro creiamo una realtà parallela di messaggi, fotografie e chiamate. Impossible, grazie anche al montaggio sapiente e all’intreccio ricco di colpi di scena, non immedesimarsi nel gioco social di Genovese.

Introduzione alla serata a cura dalla prof.ssa Francesca Pasquali del dipartimento di lettere, filosofia e comunicazione, docente di Sociologia dei Media e Informatica, Media digitali e società nelle reti.

Uni.Movie è un progetto dell’Università degli Studi di Bergamo e PEO Comunicazione culturale e d’impresa, con la direzione artistica dell’Associazione Festival internazionale del Cinema d’Arte, realizzato grazie al sostegno dei main partner Pro Universitate, UBI Banca, Gewiss, Siad e Italcementi, del co partner S.A.C.B.O. e Tenaris in qualità di event partner.

 

Perfetti Sconosciuti

Martedì 3 luglio, Aula Magna dell’Università, ex Chiesa di Sant’Agostino, ore 20.45. L’iniziativa è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili. Tutte le informazioni sul sito www.50unibg.it

Il programma completo:

3 luglio 2018 – Perfetti Sconosciuti

di Paolo Genovese, con Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak

Italia, 2016, Medusa, 97’

Introduzione a cura della Prof.ssa Francesca Pasquali

 

4 settembre 2018 – Il racconto dei racconti

di Matteo Garrone, con  Salma HayekJohn C. ReillyChristian LeesJonah LeesAlba Rohrwacher

Italia/Francia, 2015, 01 Distribution, 128’

Introduzione a cura della Prof.ssa Barbara Grespi

 

2 ottobre 2018 – Lo chiamavano Jeeg Robot

di Gabriele Mainetti, con Claudio Santamaria, Luca Marinelli, Ilenia Pastorelli, Stefano Ambrogi, Maurizio Tesei

Italia, 2016, Lucky Red, 112’

Introduzione a cura del Prof. Fabio Cleto

 

6 novembre 2018 – Il ragazzo invisibile

di Gabriele Salvatores, con Ludovico Girardello, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Christo Jivkov, Noa Zatta

Italia/Francia/Irlanda, 2014, 01 Distribution, 100’

Introduzione a cura della Prof.ssa Cristina Casaschi

 

4 dicembre 2018 – La prima cosa bella

di Paolo Virzì, con Valerio Mastandrea, Micaela Ramazzotti, Stefania Sandrelli, Claudia Pandolfi, Marco Messeri

Italia, 2010, Medusa, 116’

Introduzione a cura del Prof. Marco Marzano

Inserito in Cinema, Eventi | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.