Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Economia e finanza » Blog article: QUI! Group: Gregorio Fogliani e l’importanza dello sviluppo di un’economia circolare

QUI! Group: Gregorio Fogliani e l’importanza dello sviluppo di un’economia circolare

22 Ottobre 2016 da articolinews

Su “Formiche.net” il Presidente di QUI! Group Gregorio Fogliani interviene sulle politiche di crescita sostenibile che interessano l’Italia e l’Europa, sottolineando i progressi fatti in materia negli ultimi anni e suggerendo che si può fare ancora molto per arrivare alla definizione di un modello di economia circolare pienamente efficace.

QUI! GROUP: l’imprenditore di Genova Gregorio Fogliani su sostenibilità ed economia circolare per “Formiche.net”

Negli ultimi due anni l’Italia ha fatto notevoli passi avanti in materia di politiche di crescita sostenibile, ma non basta. Lo sostiene Gregorio Fogliani, Presidente di QUI! Group, dalle pagine di “Formiche.net” citando l’ultimo rapporto dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca nell’ambiente in cui si evidenzia che tra il 2011 e il 2013 il nostro Paese ha ridotto del 6,9% i rifiuti destinati alla discarica, mentre dal 2004 il tasso di riciclo è passato dal 17,6% al 42,5% del 2014 (Eurostat). Bisogna quindi continuare in questa direzione, incentivando progetti e convegni finalizzati a diffondere la cultura dello “spreco zero” e del riciclo che sono alla base dell’economia circolare. Lo scopo è arrivare in breve tempo alla definizione di un programma che possa rappresentare un’alternativa efficace al consumismo. Infatti secondo uno studio di Ellen MacArthur Foundation e McKinsey Center for Business and Environment riportato anche nell’articolo, il Pil dell’Europa ne beneficerebbe, aumentando addirittura del 7%. Il Presidente Gregorio Fogliani ha ben presente cosa significhi combattere concretamente contro gli sprechi alimentari: circa dieci anni fa con QUI! Group ha elaborato Pasto Buono, un progetto che è riuscito a diffondere in Italia grazie a una rete di partner e collaboratori. Nel tempo ha portato alla produzione di circa un milione di pasti derivati da eccedenze alimentari ancora sane e integre che, diversamente, sarebbero finite nei cassonetti.

Gregorio Fogliani: il percorso professionale del Presidente di QUI! Group

Nato nel 1957, Gregorio Fogliani è ancora giovane quando dà il via alla sua carriera in ambito imprenditoriale. A soli 23 anni già gestisce uno dei locali più rinomati del capoluogo ligure, il Moody. Nel 1989 insieme a un gruppo di soci crea QUI! Ticket Services, società destinata presto ad espandersi fino a diventare QUI! Group, gruppo italiano specializzato in titoli di servizio per buoni pasto, sistemi di moneta elettronica, welfare aziendale e pubblico. A Qui! Group si devono alcune innovazioni che hanno interessato tutta Italia come l’introduzione nel 2004 del buono pasto elettronico: è la prima realtà aziendale a immetterli nel Paese, facendo progredire l’intero settore. Gregorio Fogliani è stato insignito di diverse onorificenze, come il premio Guido Carli che viene assegnato alle eccellenze dell’alta finanza, dell’economia e dell’imprenditoria italiana. Inoltre nel 2016 Capital lo ha inserito nello speciale Numeri 1 d’Italia, definendolo un imprenditore illuminato e con una forte propensione verso l’innovazione.

Inserito in Economia e finanza | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.