Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Politica, Salute e benessere, Solidarietà » Blog article: Le attività sociali di Scientology nel 2018

Le attività sociali di Scientology nel 2018

11 Gennaio 2019 da Sandrone

Attività sociali come aiuto alla società. Un riepilogo del contributo della Chiesa Di Scientology nell’anno appena concluso.

Le attività a sostegno della comunità

Anche nel 2018, un folto gruppo di volontari, hanno sostenuto le campagne sociali istituite dalla Chiesa di Scientology. Con la convinzione che solo partendo dalle singole persone, si possa davvero migliorare la società, i volontari si armati dei materiali informativi, per divulgarli distribuendoli ai passanti in centro città o per le strade della provincia o ancora organizzando incontri informativi nelle sale civiche.

Con questi semplici metodi ed in modo del tutto disinteressato sono stati distribuiti 45.000 libretti informativi di prevenzione dalla droga, 10.000 opuscoli sugli effetti collaterali degli psicofarmaci, 4.000 pubblicazioni che illustrano i Diritti Umani e la loro storia e oltre 5.000 testi “La Via della Felicità” a sostegno dei valori morali.

I materiali dedicati alla prevenzione dalla tossicodipendenza sono costituiti principalmente da una serie di opuscoli intitolata “La Verità sulla Droga” con specifiche versioni dedicate a varie sostanze come Alcol, Marijuana, Cocaina per citare le più diffuse.

La campagna informativa sugli psicofarmaci, in costante crescita in città e provincia, ha informato le persone sugli importanti effetti collaterali degli ansiolitici, sedativi, stabilizzatori dell’umore, antidepressivi e psicostimolanti che possono arrivare addirittura a suscitare azioni violente sia su sé stessi che sulle persone vicine. D’altra parte, l’aumento delle “stragi della follia”, ahimè troppo spesso evidenziate anche dalla cronaca locale, vedono spesso coinvolte persone che hanno assunto tali pillole ed uno studio su questa relazione sarebbe davvero auspicabile.

I Diritti Umani sono stati diffusi attraverso due pubblicazioni. La prima elenca i 30 Diritti con immagini ed esposizione sintetica la seconda illustra la nascita e l’evoluzione dei Diritti Umani che hanno fatto parte del sentimento di ognuno fin dall’antica Persia con il Cilindro di Ciro del 539 A.C. Il re persiano liberò gli schiavi, dichiarò che ognuno aveva il diritto di scegliere la propria religione e stabilì l’uguaglianza tra le razze, temi su cui ci confrontiamo ancora oggi.

La promozione dei valori morali, di cui si sente sempre più la necessità di portali al centro della vita, è basata sul testo non religioso di L. Ron Hubbard che facendo ricorso esclusivamente al buon senso, ha esposto in 21 precetti, completamente condivisibili da chiunque, quei valori morali che, a ben guardare, sono comuni alle diverse popolazioni e fedi che oggi vivono nel territorio bresciano, proprio perché basate sul comune buon senso.

L’aiuto dalla Chiesa di Scientology

Questi numerosi materiali sono stati messi a disposizione dalla Associazione Internazionale degli Scientologist che raccoglie fondi da destinare ad azioni sociali. In questo modo i volontari hanno potuto dar corpo alle attività, sopra elencate, di sostegno alla comunità.

L’aiuto disinteressato offerto alla comunità, è un tratto distintivo di tutte le religioni. Gli scientologist inoltre, desiderano dare compimento al pensiero di L. Ron Hubbard “Una società può sopravvivere solo quando è costruita su pilastri costituiti da uomini volenterosi”.

Inserito in Politica, Salute e benessere, Solidarietà | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.