Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Varie » Blog article: Allarme Opel. La casa automobilistica consiglia la revisione di 8000 vetture. Sicurezza non garantita. Opel consiglia ai proprietari delle auto interessate a non guidarle

Allarme Opel. La casa automobilistica consiglia la revisione di 8000 vetture. Sicurezza non garantita. Opel consiglia ai proprietari delle auto interessate a non guidarle

28 Settembre 2014 da dagata

Allarme Opel. La casa automobilistica consiglia la revisione di 8000 vetture. Sicurezza non garantita. Opel consiglia ai proprietari delle auto interessate a non guidarle

 

La casa automobilistica Opel ha raccomandato una revisione urgente per problemi di sicurezza di 8000 veicoli. Il richiamo che sta per essere attuato riguarda i modelli serie Adam e Corsa prodotti nel maggio 2014. Opel ha inoltre consigliato ai proprietari delle vetture in questione di evitare di usarle fino al momento della revisione. Secondo quanto si apprende, il problema sarebbe nel fatto che i veicoli in questione sono stati prodotti con una parte del sistema dello sterzo ” proveniente da un lotto non conforme al capitolato “. I clienti interessati saranno contattati automaticamente da Opel. Da Sabato i proprietari di tali veicoli potrebbero attingere ulteriori informazioni al sito di Opel, se la loro auto è interessata dal richiamo. In tal caso, ha aggiunto il portavoce di Opel, il concessionario ritirerà per un controllo dal cliente l’auto in questione.

Pur non essendoci stati incidenti – segnala Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti” – è consigliabile che i proprietari di questa auto prestino la massima attenzione e che si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Opel Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda ai lotti in questione.

Al singolo proprietario, infatti, non costa nulla tale tipo di verifica e nel caso in cui la propria autovettura sia oggetto del richiamo, l’intervento previsto è a totale carico della casa automobilistica che dovrebbe fornire anche un veicolo sostitutivo analogo per il periodo necessario alla manutenzione straordinaria.

Inserito in Varie | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.