Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Varie » Blog article: Malore sul volo Vietnam Airlines per Londra Heathrow, passeggero britannico muore sull’aereo: inutile l’atterraggio d’emergenza

Malore sul volo Vietnam Airlines per Londra Heathrow, passeggero britannico muore sull’aereo: inutile l’atterraggio d’emergenza

12 ottobre 2018 da dagata

Malore sul volo Vietnam Airlines per Londra Heathrow, passeggero britannico muore sull’aereo: inutile l’atterraggio d’emergenza

Ha avvertito un malore sul volo Vietnam Airlines che lo doveva portare a Londra Heathrow, ma l’atterraggio d’emergenza all’aeroporto Sochi in Russia si è rivelato inutile. Quando l’aereo è atterrato a Sochi, infatti, per il passeggero, che dovrebbe essere un cittadino britannico, non c’era più nulla da fare. Il malore avrebbe colto l’uomo oggi 2 ottobre. Un testimone ha raccontato che immediato è stato l’intervento di alcuni passeggeri e membri dell’equipaggio del Boeing 787-9 Dreamliner che hanno cercato anche di rianimare il viaggiatore somministrando per via endovenosa una flebo durante l’emergenza a mezz’aria, ma inutilmente. Una portavoce della compagnia aerea ha confermato la morte dell’uomo. Quando l’aereo è atterrato, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, infatti, per il passeggero, di cui non si conosce l’età, non c’era più nulla da fare. Il malore avrebbe colto l’uomo poco dopo 5.17 ora locale. Secondo gli agenti della Polizia che hanno svolto poi tutti gli accertamenti si tratta di morte naturale. Il suo corpo è stato riportato in Gran Bretagna dallo stesso aereo, secondo quanto riferito dai rapporti russi. Il volo, dopo il rifornimento, ha lasciato Sochi per la sua destinazione, Londra, alle 08:06 con un ritardo di quasi tre ore.

Inserito in Varie | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.