Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Varie » Blog article: Lexus richiama 1,75 milioni di auto per pericolo incendio

Lexus richiama 1,75 milioni di auto per pericolo incendio

3 Novembre 2014 da dagata

Lexus richiama 1,75 milioni di auto per pericolo incendio. La casa automobilistica ha riscontrato su alcuni veicoli una serie di difetti

LEXUS ha richiamato 1,75 milioni di veicoli in tutto il mondo per aver riscontrato una serie di difetti di produzione, riguardanti una perdita di carburante che riguarda i modelli Lexus LS, GS, IS, IS e IS C F costruiti tra il settembre 2005 e agosto 2010. Secondo Lexus la ragione del guasto sarebbe ravvisabile nella tenuta della guarnizione tra il sensore di pressione del carburante e il tubo di mandata del carburante che potrebbe cedere. In questo caso, il carburante potrebbe fuoriuscire oltre la guarnizione durante il funzionamento del veicolo, aumentando potenzialmente il rischio di un pericolo di incendio. Da qui l’allarme. Lexus dice che contatterà i clienti per posta al loro ultimo indirizzo conosciuto e chiedere loro di fissare un appuntamento presso il loro rivenditore locale, dove sarà montato una nuova guarnizione del sensore di pressione del carburante. Lexu ha comunque tenuto a precisare che finora non sono giunte notizie di incidenti imputabili alla presenza di questi difetti. Pur non essendoci stati incidenti – segnala Giovanni D’Agata presidente dello Sportello dei Diritti” – è consigliabile che i proprietari di questa auto prestino la massima attenzione e che si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Lexus Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda ai lotti in questione. Al singolo proprietario, infatti, non costa nulla tale tipo di verifica e nel caso in cui la propria autovettura sia oggetto del richiamo, l’intervento previsto è a totale carico della casa automobilistica che dovrebbe fornire anche un’autovettura sostitutiva per il periodo necessario alla manutenzione straordinaria.

Inserito in Varie | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.