Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Varie » Blog article: L’importanza degli apparecchi per la verifica delle banconote false

L’importanza degli apparecchi per la verifica delle banconote false

3 Giugno 2016 da Merellir

L’attività di falsificazione del denaro è una delle piaghe che affligge l’economia moderna. La Banca Centrale europea esegue costantemente la verifica delle banconote che sono in circolazione, ed ha stimato in quasi 600mila il numero di quelle false che sono state immesse nel circuito produttivo (l’86% delle falsificazioni ha riguardato i tagli da 20 e 50 euro). Diventa così fondamentale dotarsi di strumenti per il controllo delle banconote false, che perché in un mondo in cui la tecnologia è sempre più diffusa, anche i falsari si adeguano e trovano dei sistemi sempre più sofisticati per porre in essere il loro disegno criminoso.

La necessità del controllo delle banconote

Il controllo delle banconote false diventa quindi una necessità per ogni imprenditore o esercente, che rischia altrimenti di alimentare questo circolo pericoloso, subendo a sua volta dei danni. Il sistema di verifica delle banconote suggerito dalla BCE, basato sui tre capisaldi “”toccare, guardare, muovere””, va bene per un privato cittadino ma chi svolge un’attività produttiva ed ha a che fare con moltissime quantità di banconote ogni giorno, perderebbe molto tempo e soprattutto vedrebbe aumentare il rischio di commettere degli errori.
Proprio per questo motivo, in commercio esistono degli strumenti realizzati allo scopo, che sono efficaci e riducono i tempi di verifica delle banconote.

I verificatori sono essenziali

Sul mercato ci sono strumenti di controllo delle banconote false adatti a qualsiasi budget ed ogni esigenza. Possono essere verificatori che ispezionano una singola caratteristica della banconota fino a giungere ad apparecchi molto sofisticati che fanno una verifica delle banconote multipunto. Logicamente, maggiore è il volume di transazioni con banconote che un imprenditore o esercente si trova ad eseguire, più diventa essenziale avere un controllo che sia il più accurato possibile sulle banconote che maneggia.

I tipi di verifica delle banconote

Il miglior alleato che hanno gli esercenti in questa battaglia quotidiana per la verifica delle banconote sono proprio le banche centrali, che costantemente aumentano i sistemi di sicurezza dalle propria moneta cartacea. Sulla base di questi sistemi, esistono allora molteplici tipi di controllo delle banconote false.
Ci sono quelli che fanno verifiche sulla presenza di contrassegni ultravioletti, utilizzando sofisticati sensori UV e fotonici, oppure quelli che rilevano la presenza di inchiostro magnetico o filo metallico nella banconota. Altro tipo di controllo si fa sulla presenza di inchiostri a infrarossi, invisibili ad occhio nudo. Ci sono dei rilevatori che sono in grado di esaminare la dimensione delle banconote, che sono stampate dalle banche centrali in formati esatti al millimetro e con uno spessore molto preciso. Anche questa verifica sarebbe impossibile a occhio nudo. Ci sono infine quelli che verificano lo “”spettro”” dei colori, dal momento che le banche centrali stampano ciascuna banconota con inchiostri colorati in modelli complessi unici per ciascun taglio.

L’aggiornamento costante

L’importanza degli strumenti per la verifica delle banconote deriva anche dal fatto che le banche centrali aggiornano costantemente le caratteristiche di sicurezza della propria cartamoneta, in modo da rendere ancora più difficile per i falsari le possibilità di successo. Tenersi al passo con questi aggiornamenti è dura per i cittadini comuni, mentre le aziende che producono i sistemi di controllo delle banconote false, offrono continui aggiornamenti dei software in dotazione ai clienti.

Conclusioni

L’accettazione di banconote false rappresenta una vera minaccia che ogni imprenditore deve affrontare. La protezione migliore è costituita dalla messa in atto di sistemi di controllo delle banconote false presso il punto vendita o gli uffici. Si tratta di sistemi sofisticati che hanno margini di errori pressoché nulli, e che consentono una verifica delle banconote adeguata per ogni situazione e per ogni budget.

Inserito in Varie | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.