Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Auto e Motori » Blog article: Auto usate: Una Skoda per i lunghi viaggi una Smart per la città ed un Monovolume quasi Suv

Auto usate: Una Skoda per i lunghi viaggi una Smart per la città ed un Monovolume quasi Suv

25 Agosto 2017 da leonardo8

Tra le tante auto usate in vendita, vi sono davvero tantissimi modelli da scegliere, tanto che alle volte può risultare complicato decidere quale può essere adatta alle tue esigenze, allora è sempre meglio informarsi sulle caratteristiche espresse da motori, allestimenti interni, carrozzeria, consumi e manutenzione ordinaria, così da riuscire a fare la scelta migliore possibile , senza perdere tempo, oppure ancora peggio, sbagliare del tutto.

Alcune occasioni di automobili usate si possono definire sicuramente nel modello Skoda Superb, una berlina medio-grande, ben rifinita, con cinque posti comodi ed un bagagliaio capiente di forma regolare per chi necessita di percorrere lunghi tragitti in totale confortevolezza, usufruendo anche del sistema Twindoor che permette di sollevare anche il lunotto, quindi come detto si viaggia molto comodi in’autostrada, dove incontra il suo terreno ideale, comunque sulle statali e nel traffico, sfoggia un’agilità che non ci si aspetterebbe da una quattro ruote così lunga. La versione 2.0 TDI da 170 CV è adatta ad ogni impiego, è invece assetata la 3.6 FSI, ma offre 260 CV, trazione integrale e cambio robotizzato ad un prezzo molto interessante, inoltre è stata anche pensata una versione wagon per accogliere comodamente fino a cinque persone e oltre a questo, si è rinnovata nell’aspetto esteriore, sia davanti che dietro. Come detto, nonostante le dimensioni imponenti, è molto maneggevole e piacevole da guidare, infatti lo sterzo ed il cambio sono precisi, la visibilità posteriore è migliorata nelle ultime versioni, da segnalare allora, anche la 1.4 TSI ha un motore “sveglio” ed è offerta a un prezzo molto allettante, mentre è buono il compromesso fra consumi e prestazioni delle 2.0 TDI da 170 CV. Con l’ultimo aggiornamento effettuato nell’ultima edizione ha invece perso un po’ di spazio il Suv Skoda Yeti anche se riesce lo stesso ad ospitare bene cinque persone e dimostrarsi comunque agile e gradevole da guidare, ha sospensioni rigide, che non penalizzano molto il buon comfort e con la trazione integrale permanente non teme fango e neve.

Abbandonando la Skoda, parleremo invece delle occasioni che si possono trovare tra le auto usate per la città, ed in questo caso proprio di quella più piccola, disponibile sul mercato, la Smart Fortwo Coupé che questa volta a parte due comodi posti riesce a dare anche un po di spazio per i bagagli, quando si vuole partire per un weekend di vacanza. È l’auto cittadina per eccellenza, con un cambio soddisfacente anche se lento per alcuni aspetti, accettabile comunque il comfort ed elevata la sicurezza, oltre ad avere dei consumi molto ridotti nelle diesel oppure sulle mhd che sono la soluzione migliore secondi gli ultimi test effettuati. Bella ed elegante è anche la Smart Fortwo Cabrio che d’estate può sfoggiare un bellissimo look grazie al tettuccio apribile in vetro personalizzabile, dimostra di avere i pregi ed i difetti della versione chiusa, ovvero grande maneggevolezza, comfort sufficiente, servosterzo leggero, leggermente impreciso e cambio automatico migliorabile. Se interessa la praticità di un’utilitaria “microscopica”, ma con lo sfizio del tetto apribile, può bastare l’allestimento Pure, mentre le Passion, invece, sono molto ben equipaggiate.

Le Smart sono finite così parliamo dell’ultimo modello recensito, la SsangYong Rodius, si può trovare tra gli l’usato, catalogato come una grossa monovolume con alcune caratteristiche che di solito ritroviamo nelle Suv, per intenderci si può evidenziare una generosa luce a terra, un mastodontico paraurti frontale e porte posteriori non scorrevoli e nonostante la massa da spostare non è certo indifferente,  il 4 cilindri turbodiesel esegue il compito con disinvoltura grazie alla sua consistente coppia. La 2WD invece è da scegliere per chi vuole una monovolume spaziosa che non abbia problemi ad affrontare sterrati leggeri, la 4WD per chi percorre più spesso fondi “difficili”.

Inserito in Auto e Motori | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.