Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Aziende » Blog article: Customizzazione made in Crei per confezionamento di fardelli in linea

Customizzazione made in Crei per confezionamento di fardelli in linea

23 Ottobre 2020 da Borderline Agency

Diminuendo gli sprechi di potenza e le ridondanze di temperatura, l’azienda bolognese ha migliorato il sistema di confezionamento di un ‘azienda operante nel settore packaging

In 50 anni di attività Crei, azienda specializzata nella progettazione di riscaldatori, sonde di temperatura e sistemi riscaldanti, si è affermata come partner di riferimento per realtà di differenti settori. Un successo trasversale che ha la propria ragione nella capacità di fornire prodotti di qualità dal valore altamente tecnologico, ma soprattutto nell’attitudine a realizzare interventi customizzati dedicati a specifiche problematiche. Un modus operandi che Crei ha confermato brillantemente supportando un’azienda operante nel settore del packaging, che necessitava di una soluzione ad hoc per il confezionamento di fardelli in linea.

La significativa dimensione del fardello da confezionare imponeva al cliente l’utilizzo di un saldatore a caldo, che in un’unica battuta saldasse il materiale in uscita. Le soluzioni a cartuccia, fino ad allora ampiamente applicate, presentavano un costo relativamente economico e una applicabilità/sostituibilità decisamente dinamica. Tuttavia, la rilevante potenza applicata comportava un considerevole costo delle lavorazioni meccaniche per l’alloggiamento e una critica tendenza alla deformazione del saldatore stesso, inficiando la corretta funzionalità del processo. Il tutto era aggravato da un’applicazione del calore non planare e uniforme, ma attraverso cuspidi multiple ed equidistanti.

Mediante una stretta collaborazione con la R&D del cliente, Crei ha ingegnerizzato il sistema con un diverso elemento riscaldante sagomabile che potesse agevolmente raggiungere le zone topiche del riscaldamento, senza sprechi di potenza e senza ridondanze di temperatura, tanto dannose quanto inutili.

Tale soluzione, basata sull’utilizzo di materiali e lavorazioni meno onerose e specifiche, ha reso il sistema più economico nel totale della potenza impiegata, più reattivo e pronto nel raggiungimento dei target di lavoro e, soprattutto, con una diffusione del calore ottimale nelle zone peculiari di lavoro dello stesso saldatore.

L’intervento, inoltre, ha dotato il sistema di una sua unicità come identità costruttiva, difficilmente replicabile da terze parti, estranee allo sviluppo progettuale e produttivo, con notevoli vantaggi competitivi per il cliente, quali riduzione del gap termico, incremento velocità (saldature/minuto), ottimizzazione dell’efficienza energetica a parità di potenza nominale e diminuzione tempi attivi di riscaldamento.

CREI Heaters

Inserito in Aziende | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.