Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Aziende » Blog article: Mauro Sentinelli, la figura chiave che contribuì allo sviluppo della telefonia mobile su larga scala

Mauro Sentinelli, la figura chiave che contribuì allo sviluppo della telefonia mobile su larga scala

1 Ottobre 2020 da msofficenewspr

Mauro Sentinelli è stato un professionista chiave per lo sviluppo della telefonia mobile: ha contribuito alla nascita e alla diffusione del GSM, standard usato tutt’oggi, oltre ad ideare il primo servizio cellulare in Italia a tecnologia analogica TACS e al lancio su scala mondiale della carta prepagata.

Mauro Sentinelli

Mauro Sentinelli: dalla laurea al GSM

Mauro Sentinelli è stato una figura professionale di primo piano che ha contribuito ampiamente allo sviluppo della telefonia mobile su larga scala. Ha fatto in modo che il modello di abbonamento ricaricabile si diffondesse in Italia, oltre a sostenere una telefonia mobile accessibile a tutti. Dopo la laurea in Ingegneria Elettronica conseguita col massimo dei voti presso l’Università La Sapienza di Roma, Mauro Sentinelli si è specializzato in Telefonia al Politecnico di Torino per poi frequentare un MBA in Francia presso CEDEP-INSEAS. Ha lavorato in SIP (attuale Telecom Italia) come ingegnere di ricerca e sviluppo. Nel 1983 è stato membro fondatore del Global System for Mobile Communications: il GSM si è rivelato un’intuizione vincente, diventando uno standard in uso ancora oggi. In seguito, nel 1988, è stato nominato responsabile della business unit Servizi Radiomobili, incarico che gli ha dato l’opportunità di ideare il primo servizio cellulare in Italia a tecnologia analogica TACS. Ha inoltre contribuito alla creazione e alla diffusione sul mercato della scheda ricaricabile Tim Card.

Mauro Sentinelli: gli altri incarichi ricoperti

Nel 1991 Mauro Sentinelli è stato nominato Direttore Marketing & Planning per la divisione mobile SIP. Passato ad ETNO (European Telecommunications Network Operators) l’anno successivo con il ruolo di Presidente, ha assunto in seguito il ruolo di vicario della divisione Servizi Mobili di Telecom Italia, contribuendo alla nascita e alla diffusione del servizio prepagato “Tim Card”: tale incarico di prestigio gli ha consentito di guadagnarsi l’Outstanding Marketing Award della GSM MoU Association. Direttore Generale del Gruppo TIM dal 1999 al 2004, Mauro Sentinelli è stato inoltre Membro del CdA di Telecom dal 2009 al 2012. Da sempre attivo e affezionato al mondo accademico, è diventato Affiliate Member della University of California (UCLA, USA) nel 2008, centro nevralgico in cui nacquero i protocolli di rete alla base di internet. Ha fatto parte, inoltre, del CdA di Barthi Airtel, primo gestore mobile indiano. Ha dedicato gli ultimi anni della carriera al ruolo di Consigliere di Amministrazione per compagnie di telecomunicazioni, aziende per energie rinnovabili e fondazioni filantropiche. In segno di riconoscimento, gli è stata intitolata la sala riunioni del CdA di Tim.

Inserito in Aziende | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.