Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Varie » Blog article: Lei dà alla luce un bambino concepito con lo sperma di suo marito morto da due giorni

Lei dà alla luce un bambino concepito con lo sperma di suo marito morto da due giorni

28 Aprile 2015 da dagata

Lei dà alla luce un bambino concepito con lo sperma di suo marito morto da due giorni

 

Una donna australiana ha dato vita a un bambino in perfetta salute, concependolo con lo sperma di suo padre morto da 48 ore. L’uomo infatti era deceduto in un incidente di moto, ma la sua compagna desiderava lo stesso avere un bambino da lui. I medici, dopo 48 ore dalla morte del suo fidanzato, hanno prelevato lo sperma dal cadavere ed hanno proceduto con l’inseminazione artificiale.

La Giustizia australiana ci ha messo due giorni per risolvere il problema poiché in Adelaide, lo stato in cui vive, prelevare lo sperma da un uomo morto è assolutamente illegale.

I medici non erano sicuri del corretto funzionamento della procedura. Questa non è la prima volta che lo sperma di un uomo morto è preso per creare un bambino, ma in questo caso si tratta del primo caso al mondo di fecondazione post mortem ed è avvenuto in Australia.

Il Professor Kelton Tremellen, che si è occupato del caso la settimana prossima fornirà i dettagli della procedura. Ha dichiarato: “ho pensato che sarebbe stato uno spreco di tempo. E mi chiedevo se fosse la cosa giusta da fare. In definitiva, ho deciso di aiutarlo perché non era una battaglia di cui avevo bisogno mentre lei aveva appena perso suo marito.” Per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” i progressi medici che si stanno facendo nel campo dell’inseminazione artificiale negli ultimi anni sono davvero inverosimili. A dimostrarlo è proprio la storia di questo bambino, nato sano dopo essere stato concepito con lo sperma di suo padre morto, grazie alla tenacia e coraggio della sua mamma, un vero e proprio miracolo.

Inserito in Varie | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.