Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Aziende » Blog article: Carlo Malinconico: nascita e attività dello Studio Legale Malinconico

Carlo Malinconico: nascita e attività dello Studio Legale Malinconico

6 Giugno 2017 da webofficecm

Titolare dello Studio Legale Malinconico, il prof. Carlo Malinconico durante il Governo Monti (2011-12) è stato Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’Editoria.

L'avvocato Carlo Malinconico

Carlo Malinconico: il profilo professionale del titolare dello Studio Legale Malinconico

Laureatosi in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano, Carlo Malinconico nel 1976 supera il concorso pubblico a Procuratore dello Stato. Viene assegnato all’Avvocatura dello Stato, dove esercita dal 1976 al 1985. Nel 1979 vince i concorsi pubblici come avvocato dello Stato, giudice del TAR e giurista della Comunità europea. Nel 1984 è primo in graduatoria a quello a Consigliere di Stato, incarico che svolge tra il 1985 e il 2002. In seguito si dedica alla docenza universitaria: insegna presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Udine e successivamente in quella di Roma “Tor Vergata”. Nel 2003 fonda lo Studio Legale Malinconico, specializzato in diritto amministrativo e dell’Unione Europea. Nominato Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica nel 2005, Carlo Malinconico è stato riconosciuto lo scorso anno “Avvocato dell’Anno nel settore del diritto amministrativo” nell’ambito del Premio “Le Fonti”.

Incarichi istituzionali ricoperti da Carlo Malinconico

Nel corso della sua carriera Carlo Malinconico si è distinto anche per aver ricoperto diversi incarichi di rilievo in ambito istituzionale. Il legale è stato a capo dell’Ufficio legislativo del Ministero delle Partecipazioni Statali e del Ministero del Tesoro e tra il 1996 e il 2001 ha guidato il Dipartimento degli affari giuridici e legislativi della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nel 2002 è stato chiamato a ricoprire la posizione di Direttore generale dell’Autorità dell’energia elettrica e del gas e, durante il Governo Prodi II (2006 – 2008), ha operato in qualità di Segretario generale della stessa Presidenza. A livello internazionale ha collaborato con la Comunità europea: dal 1996 al 2001 Presidente della Commissione per il recepimento delle direttive comunitarie, ha in seguito coordinato la struttura di missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per speciali procedure contenziose con le istituzioni europee (2001 – 2002). Carlo Malinconico ha inoltre fatto parte del comitato di esperti in diritto amministrativo per il Consiglio d’Europa negli anni 2000. Tra luglio 2008 e novembre 2011 ha presieduto la Federazione Italiana Editori Giornali e dal 29 novembre 2011 al 10 gennaio 2012, durante il Governo Monti, ha ricoperto la carica di Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’editoria, agli affari regionali e al coordinamento amministrativo.

Inserito in Aziende | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.