Cerca:
comunicati-stampa.biz
 Login | RSS |

Comunicati stampa

Ogni giorno tutte le informazioni aggiornate dal Web. Richiedi gratuitamente la pubblicazione del tuo comunicato.
Ti trovi su: Home » Weblog » Aziende » Blog article: FS Italiane, accordo con Snam per treni a idrogeno: il focus dell’AD e DG Gianfranco Battisti

FS Italiane, accordo con Snam per treni a idrogeno: il focus dell’AD e DG Gianfranco Battisti

21 Novembre 2020 da gbofficeprnews

Snam e FS Italiane insieme per lo sviluppo di progetti legati allo sviluppo dell’idrogeno nel sistema ferroviario: per l’AD e DG Gianfranco Battisti rappresenta una “innovazione fondamentale in grado di rendere più ecologici i viaggi di passeggeri e merci sulle residue tratte ferroviarie non ancora elettrificate”.

Gianfranco Battisti

Treni a idrogeno: l’accordo FS Italiane – Snam nelle parole dell’AD Gianfranco Battisti

È il primo accordo in Europa tra un operatore energetico e una compagnia nazionale: a sottoscriverlo FS Italiane con Snam e pone al centro la sostenibilità, a riprova della crescente attenzione che il Gruppo guidato da Gianfranco Battisti riserva a questo tema. Il Memorandum of Understanding, firmato lo scorso 21 ottobre, prevede la realizzazione di analisi e studi di fattibilità e lo sviluppo di progetti congiunti su linee ferroviarie convertibili all’idrogeno sul territorio nazionale. L’intenzione, in linea con quanto già avvenuto in alcuni Paesi europei come Germania e Olanda, è riuscire a far decollare anche in Italia il treno a idrogeno: un’alternativa totalmente sostenibile ai mezzi diesel ancora oggi in circolazione sulle linee non elettrificate. In base a quanto definito nell’accordo, FS Italiane e Snam lavoreranno quindi insieme per vagliare eventuali progetti pilota che prevedano la sostituzione dei combustibili fossili con idrogeno e per sperimentare congiuntamente soluzioni tecnologiche innovative legate alla produzione, al trasporto, alla compressione, allo stoccaggio, alla fornitura e all’utilizzo dell’idrogeno e quindi contribuire così allo sviluppo della mobilità sostenibile. Non a caso, come evidenziato dall’AD e DG Gianfranco Battisti, per FS Italiane l’accordo con Snam “conferma l’importanza di incentivare la mobilità sostenibile, in piena coerenza con gli indirizzi europei del Green New Deal”.

Gianfranco Battisti: l’impegno di FS Italiane per la ricerca e lo sviluppo di soluzioni di mobilità sicure ed ecologiche

“Continuiamo a innovare e sviluppare soluzioni di mobilità sicure ed ecologiche che consentiranno alle nuove generazioni di vivere in un Paese più sostenibile e competitivo, secondo un modello che pone sempre di più le persone al centro”, ha commentato in merito l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane Gianfranco Battisti, evidenziando come la sostenibilità occupi un ruolo sempre più rilevante nelle strategie del Gruppo. In questa ottica “i trasporti ferroviari a idrogeno rappresentano una fondamentale innovazione in grado di rendere più ecologici i viaggi di passeggeri e merci sulle residue tratte ferroviarie non ancora elettrificate”, ha spiegato l’AD Gianfranco Battisti. Nei prossimi anni il settore dei trasporti in Italia sarà uno dei principali motori della diffusione dell’idrogeno, arrivando a ricoprire un ruolo fondamentale nello sviluppo di un intero nuovo settore industriale che potrebbe proiettare il Paese su questo fronte tra i protagonisti in Europa.

Inserito in Aziende | Nessun Commento »

Lascia un commento

Nota bene: I commenti saranno soggetti a moderazione.